La Segreteria territoriale CNI di Bari, in collaborazione con APSI, organizza un corso ECM per il 9 dicembre 2013. Il corso, dal titolo “Gestione degli accessi vascolari: stato dell’arte” si terrà a Bari presso l’aula magna del centro didattico “Villaggio del Fanciullo” ed è accreditato per 10 crediti ECM.

Il CNI- da sempre sensibile alle problematiche professionali della categoria infermieristica e più in generale delle professioni sanitarie non mediche, continua il suo impegno per la crescita culturale dei propri associati organizzando un corso specifico sulla gestione degli accessi venosi che consentirà un aggiornamento concreto sulle ultime prassi e sui protocolli di ultima generazione.

Il CNI coglie l’occasione per ricordare che la formazione ECM, ormai a regime, costituisce un obbligo di legge per tutti gli esercenti le professioni sanitarie e che attualmente ogni professionista deve acquisire 50 crediti l’anno (minimo 30, massimo 70), per un totale di 150 crediti nel triennio di riferimento.

Tutti coloro che intendono iscriversi devono contattare il proprio referente CNI aziendale oppure spedire la domanda di partecipazione al seguente numero di fax: 080/5429103.